4-giardino-a-forte-dei-marmi-img-1
4-giardino-a-forte-dei-marmi-img-2
4-giardino-a-forte-dei-marmi-img-3
4-giardino-a-forte-dei-marmi-img-4
4-giardino-a-forte-dei-marmi-img-5
4-giardino-a-forte-dei-marmi-img-7
4-giardino-a-forte-dei-marmi-img-8

A seguito di una lunga ristrutturazione edilizia, c’era l’esigenza di ricreare gli spazi esterni in modo da dare nuova linfa al giardino. Il primo passo è stato quello di rinfoltire la vecchia siepe perimetrale di alloro con nuove essenze che la arricchissero di forme e colori.

Sono state poi aggiunte delle aiuole morbide di specie arbustive e perenni dislocate lungo i viali di accesso principali e nelle zone di sosta. Per conferire una sensazione di relax si è fatto ampio uso di colori pastello. Tra le specie impiegate vi sono agapanthus, hydrangea paniculata, bossi a sfera, rose striscianti, agrifogli, spiree, tulbaghie e yucche.